Il Punto di Alex

Stampa

Troppe prime donne

A rischio la rappresentanza popolare


Il Punto di Alex

Sono diventati tutti presidenti, segretari e dirigenti di partito. Ma a Sezze dei reali problemi della città non ne parla più nessuno, o quasi nessuno. C’è timore di affrontarli. Le elezioni amministrative hanno letteralmente gasato l’elettorato che da semplice spettatore è diventato, nel giro di pochi mesi, assistente, attore e addirittura regista. Si tratta solo di comparse stagionali? Vedremo, ma per il momento l’inflazione di aspiranti politici sta caratterizzando l’apertura della campagna elettorale. Sembra che dalle desuete “promesse elettorali” siamo passati alle “auto-promesse”, nel senso che l’offerta di un incarico politico, e la sua conseguente accettazione, potrebbe spingere chiunque a pensare di risolvere direttamente i propri problemi. A Sezze ormai sono più candidati che elettori. Tra commissari, presidenti, responsabili di lista, segretari, coordinatori maschili e femminili, portavoce e leader, la politica non è più distinta dalla vita pubblica e non sappiamo se sia un bene o un male. Un’assurdità però è ormai assodata: a questa affluenza politica corrisponderà un bassissimo tasso di rappresentanza cittadina. Tra candidati (abbiamo previsto che ce ne saranno circa cinquecento) e persone con un incarico politico, ognuno alla fine penserà solo a se stesso, con il risultato di coltivare la famosa politica “dell’orticello” e, di conseguenza, di interessarsi poco o niente dei problemi veri che riguardano tutta la collettività. Oggi è facile fare promesse, non costa nulla, e ha sicuramente più chance chi sarà in grado di confondere e rimescolare le carte con più destrezza. Questo atteggiamento fa parte della politica, lo sappiamo, stiamo in campagna elettorale, ma sarebbe opportuno ricordarsi che non è certo risistemare la buca dinanzi al portone di casa del vicino, o la toppa di asfalto saltata a causa delle intemperie, che fa di un cittadino un bravo politico. Occorre altro, serve coraggio. Chi avrà degli incarichi avrà anche delle responsabilità che deve prendersi: non si tratta di una scelta secondo coscienza ma di una imposizione. Occupazione; lavoro nero; sviluppo territoriale; immigrazione; sicurezza pubblica; micro e macro criminalità; sicurezza stradale e viabilità; rilancio dell’agricoltura; mancanza di investimenti pubblici e privati. Ci fermiamo qui perché la lista degli interventi sarebbe troppo lunga.



 Alessandro Mattei (08/01/2007)

RUBRICHE
 » Copertina
 » Storia
 » Viaggi
 » Rimedi della Nonna
 » Barzellette
 » Script & C.
 » Scritti & Scrittori
 » Auto & Motori
 » Il Punto di Alex
 » Mag@sezzine
 » Tecno
 » Zoom
 » Salute e Bellezza
 » Domande e Risposte
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Il Punto di Alex
La cultura e l’informazione del copia e incolla

[21/10/2013]
La cultura e l’informazione del copia e incolla
Pochi giornalisti per centinaia dI migliaia di scopiazzatori

Il Comune ripensi alla Consulta delle Associazioni

[18/04/2013]
Il Comune ripensi alla Consulta delle Associazioni
Unici impulsi positivi dall'associazionismo e dal volontariato

Campoli ha stravinto, ma adesso lasciamolo lavorare

[18/05/2012]
Campoli ha stravinto, ma adesso lasciamolo lavorare
A nulla servono le chiacchiere, occorre essere soggetti attivi

Quattro aspiranti per una poltrona da Sindaco

[08/03/2012]
Quattro aspiranti per una poltrona da Sindaco
Non si escludono rinunce e altri possibili candidati e

Comunali maggio 2012, tante ipotesi poche certezze

[16/12/2011]
Comunali maggio 2012, tante ipotesi poche certezze
Geografia politica semplificata in vista del voto

Amministrative 2012, schieramenti in panne

[27/10/2011]
Amministrative 2012, schieramenti in panne
Centrosinistra in cerca di partiti, centrodestra in cerca di candidati

Campoli e il rischio di correre solo (col Pd) alle comunali 2012

[10/10/2011]
Campoli e il rischio di correre solo (col Pd) alle comunali 2012
Dissolta la vecchia coalizione si cercano alleati senza partito

E sulla Dondi cambiò la maggioranza Campoli

[28/09/2011]
E sulla Dondi cambiò la maggioranza Campoli
Nuovi assetti politici dopo la rescissione della convenzione

Profughi e Dondi, le spine del sindaco Campoli

[26/08/2011]
Profughi e Dondi, le spine del sindaco Campoli
Ripresa dei lavori con probabile colpi di scena

Depauperamento del San Carlo, c

[01/07/2011]
Depauperamento del San Carlo, c'è a chi è andata peggio
Si manterrà il day surgery, il centro dialisi e il primo soccorso

La giacchetta del sindaco ... tirata e poi stirata

[29/12/2010]
La giacchetta del sindaco ... tirata e poi stirata
Dalle dimissioni al ripensamento di Andrea Campoli

L

[04/08/2010]
L'altra faccia delle politica ... forse
Ecco chi si candida come alternativa all'attuale governo locale

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio