Scritti & Scrittori

Stampa

Tracce di te di Nunzio Granato

La recensione del libro


Tracce di te di Nunzio Granato

Versi limpidi, schietti, musicali capaci di evocare antiche risonanze: di mondi e melodie proprio come il suono del Banjo, ed il linguaggio poetico di Granato al pari delle struggenti vibrazioni musicali regala “Suoni che durano un’attimo/ l’immensa eternità di una carezza”. Le poesie, racchiuse in “Tracce di te”, la prima pubblicazione di Nunzio Granato, sono un canto d’amore dove il poeta con rime lievi come carezze costruisce immagini, descrive emozioni, narra di sentimenti così unici, così universali. Grandi passioni e tenaci affetti con al centro sempre l’amore, la ricerca o il ricordo di una lei, di una donna ideale, l’altra metà del cielo “ creatura dei miei sogni,/ musa ispiratrice,/ cucita addosso a me,/ con incastri a perfezione/ completi il mosaico della mia esistenza./ Creatura delle mie visioni,/[---] riempi di colore/ il grigio della mia anima”. Se è innegabile che la sfera affettiva, amorosa è al centro della poetica di Nunzio Granato altrettanto forte appare, nelle sue liriche il bisogno di “guardarsi dentro”, esplorare i sentieri, le alture, e le profondità della propria anima, che per alcuni, come per il poeta, prende il nome di mente ma la sacralità è la stessa. “ Mente che vagabonda/ alla ricerca della luce,/ cerca risposte/ alla fine del viaggio”. Nell’elegia (componimento letterario, improntato a motivi di confessione autobiografica o di sfogo sentimentale) di Granato, in questo suo esporsi senza remore, quasi indifeso, “senza pelle” c’è tutta la sua forza, il suo incanto poetico. Riportiamo perché profondamente condiviso e meravigliosamente espresso un brano della prefazione dove l’accento è posto sul “bisogno di relazionarsi e unirsi all’altra, dove il bisogno cresce di pari passo con la consapevolezza che il poeta ha di sé; intensa è la necessità di annullare spazio e tempo per eternare l’istante dell’incontro”. Per l’autore, citiamo V. Scacchi, “la scrittura è quel moto dell’animo tanto agognato perché gli lascia la libertà di trasformarsi. E la metamorfosi ha ragione di esistere solo in funzione del soddisfare l’amata, perché è l’unico modo che il poeta ha per cercare e ritrovare se stesso”. Nunzio Granato, leggiamo nelle note biografiche, è un appassionato di letteratura e di musica e si è cimentato, anche, come autore di testi musicali. La passione musicale affiora con forza in molti suoi componimenti divenendone co-protagonista come “La mia musica sei tu”, o “Il banjo”, un insolito strumento musicale, un mandolino dall’incerte origini, forse arabe forse africane, ma che trova nella musica jazz la sua più forte espressione a cui il poeta dedica una delicata lirica. Trascriveremmo infiniti versi della silloge “Tracce di te” certi di apportare una nota di leggerezza, un intervallo di luce o solo una boccata d’ossigeno nella valanga di notizie di cronaca che ci travolgono e sembrano a tutti i costi volerci togliere la fiducia nell’umano, nel mondo ma “Il sole allo Zenit/ illumina i sentieri,/ dominio del Cuore”.

TRACCE DI TE
Nunzio Granato ed. Il Filo
pp.60 Euro 12,00

Il sito di Nunzio Granato



 Cora Craus (05/06/2008)

RUBRICHE
 » Copertina
 » Storia
 » Viaggi
 » Rimedi della Nonna
 » Barzellette
 » Script & C.
 » Scritti & Scrittori
 » Auto & Motori
 » Il Punto di Alex
 » Mag@sezzine
 » Tecno
 » Zoom
 » Salute e Bellezza
 » Domande e Risposte
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Scritti & Scrittori
Garfagnana in giallo, un pontino in finale

[14/11/2011]
Garfagnana in giallo, un pontino in finale
Il racconto selezionato è FB di Fabio Mundadori

Io sono Dorian Dum di Fabio Mundadori

[31/08/2010]
Io sono Dorian Dum di Fabio Mundadori
Tutto sul libro

Guido Marcelli - Passeggiando tra gli scavi

[28/01/2010]
Guido Marcelli - Passeggiando tra gli scavi
Recensione e informazioni sul libro

Il Simbolo Perduto di Dan Brown. Il seguito del Codice Da Vinci

[17/09/2009]
Il Simbolo Perduto di Dan Brown. Il seguito del Codice Da Vinci
Il sequel del famoso libro campione di vendite

Stella Laudadio Celentano - Le notti di Maja

[08/09/2009]
Stella Laudadio Celentano - Le notti di Maja
Recensione del libro

Stella Laudadio Celentano

[06/09/2009]
Stella Laudadio Celentano
La mitologia, il mito, liet- motive della vita

Kossi Komla-Ebri - Imbarazzismi

[08/09/2009]
Kossi Komla-Ebri - Imbarazzismi
Recensione ed info sul libro

Angelo Zabaglio - Non tutti i dubbi sono di plastica

[08/09/2009]
Angelo Zabaglio - Non tutti i dubbi sono di plastica
Raccolta di poesie. Recensione ed info

Paolo Diliberto

[24/06/2009]
Paolo Diliberto
Un poeta "artigiano della parola"

Il Massacro del Circeo di Leonardo Valenti e Fabiano Ambu

[29/01/2009]
Il Massacro del Circeo di Leonardo Valenti e Fabiano Ambu
La tragedia raccontata attraverso una Grafic novel

Giacomo Leopardi. Le donne, gli amori

[22/01/2009]
Giacomo Leopardi. Le donne, gli amori
Un libro del ricercatore Raffaele Urraro

Nero Harmony di Pierluigi Felli

[02/12/2008]
Nero Harmony di Pierluigi Felli
La recensione del libro

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio