Attualità

Stampa

Pericolosità viaria sulla 156, l'appello dei 100

In una lettera aperta i residenti chiedono interventi


sezze scalo
(sezze scalo)

Balza di nuovo agli onori della cronaca la pericolosità viaria della regionale 156 dei Monti Lepini. Al centro di nuove polemiche il traffico viario che attraversa Sezze scalo: in Corso della Repubblica il rischio è veramente alto al punto che una cittadina – a nome di molti residenti – ha inviato una lettera aperta (firmata da cento persone) alle autorità comunali affinché intervengano per tamponare una annosa situazione. Si chiede che venga garantita la sicurezza del pedone, nei tratti dopo il cavalcavia ferroviario e all’altezza del bivio per Sezze. Nella missiva si chiedono più controlli, la presenza degli agenti della Polizia Locale e l’installazione di dissuasori di velocità nei punti critici, per scoraggiare camion e automobili che sfrecciano sulla strada incuranti dei pedoni. «Sono una residente di Sezze scalo e insieme a molti altri residenti siamo preoccupati della grave situazione che stiamo vivendo: il tratto di strada strada regionale 156 dei Monti Lepini che attraversa il paese e' troppo pericoloso, non si può lasciare in queste condizioni. Quotidianamente – continua la lettera - rischiamo la vita per uscire di casa per andare a lavorare o per portare i bambini a scuola o solo per andare a fare una passeggiata. Chiediamo un rapido intervento di messa in sicurezza di quel tratto di strada con qualsiasi mezzo: rotatorie all'entrata del paese, attraversamenti pedonali rialzati, semafori pedonali». Nella lettera i firmatari si sentono «abbandonati dal Comune» per diversi motivi: in primo luogo perché le autorità non fanno rispettare il divieto di circolazione dei camion all'interno del paese e il limite di velocità di 30 km/h segnalato all'entrata del paese. «Nessun controllo per salvaguardare la nostra salute e quella dei nostri figli – questo l’inciso - e' tutto lasciato lì... eppure il Sindaco pensiamo che passi per il paese ogni tanto e non è possibile che non si accorga di niente». Nella lettera si invitano le autorità competenti a impegnarsi da subito. Passato un ultimatum di trenta giorni i residenti di Sezze scalo fanno sapere che si muoveranno in altre direzioni con petizioni e coinvolgimento dei media. «Siamo stanchi di aspettare che qualcuno si "svegli". Sicuri in strada: questo e' lo slogan che avete promosso durante la settimana della sicurezza stradale. La strada ti può portare dove vuoi senza portarti via la vita». Condividi


 Alessandro Mattei (04/02/2008)

La Provincia
NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Attualità

[18/02/2019]
Associazione Italiana Dislessia, sportello di ascolto a Sezze Scalo
Mercoledì 20 febbraio presso l'istituto Comprensivo Valerio Flacco

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 20 gennaio Parco dei Cappuccini

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 22 gennaio Parco dei Cappuccini

[19/12/2018]
Presepe Vivente, Villaggio Cristiano e Mercatini a San Lorenzo
Tutto pronto per il grande evento del Natale Setino

[05/11/2018]
Il Pd solidale con i cittadini e la Parrocchia per i danni subiti
Attivati contatti a livello regionale per azioni concrete

[17/09/2018]
Sezze, Martedì Giornata della Trasparenza
Incontro con il segretario comunale Daniela Falso

[09/08/2018]
Omaggio alla Ficorapizza, enogastronomia e tradizioni popolari setine
Evento ideato e realizzato dall'Ass. Setia Plena Bonis

[02/07/2018]
Notte sotto le stelle: osservazione astronomica, musica e poesia
Un evento firmato dall'Associazione culturale Setia Plena Bonis

[19/06/2018]
Il Cif di Sezze organizza una visita al Santuario di Bassiano
L'iniziativa è in programma per il 24 giugno

[26/05/2018]
Il laboratorio di Giacinta, ecco la mostra sui ricami
Iniziativa dell'Isiss Pacifici e De Magistris di Sezze

[15/05/2018]
11esimo Memorial Raffaele Schiavone, domenica 20 maggio
Una passeggiata dedicata a tutti i giovani vittime della strada

[07/05/2018]
Sezze Photo Festival, dal 14 al 15 luglio in Piazza
Pubblicato il bando di adesione dell'associazione Fotolabo

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio