Attualità

Stampa

Immigrazione, il report della CGIL

Nei Monti Lepini 5400 stranieri


sezze
(sezze)

Tempo di bilanci per la CGIL dei Monti Lepini. Il responsabile di zona, Salvatore Piccoli, tira le somme di un lungo operato che ha visto il sindacato in prima linea su tutti i Comuni del comprensorio lepino. Tra le diverse attività, la CGIL è stata fortemente impegnata a tutelare gli immigrati presenti nelle diverse città. E proprio sull’immigrazione, nei giorni scorsi, è stato presentato un rapporto che rende l’idea di quanto sia presente il fenomeno dell’immigrazione nei Monti Lepini. «Sui 10 Comuni dei Monti Lepini - leggiamo nel report- sono residenti 70.673 cittadini .Di questi 5.440 sono stranieri (3.986 comunitari;1.454 extracomunitari).Una presenza significativa dell’8% della popolazione. A questa va aggiunta la popolazione clandestina senza permesso di soggiorno che in alcune realtà è significativamente numerosa. Se gli stranieri residenti sono 5.440 di questi solo 1.497 risultano essere iscritti al Centro per l’Impiego di Sezze.Come dire che solo il 28% della mano d’opera passa per le “vie legali”. Noi sappiamo - continua Piccoli - che lo sfruttamento della mano d’opera straniera è ormai il valore aggiunto della economia pontina che, utilizzandoli in attività non considerate dagli italiani,si trova sul mercato forza lavoro a basso prezzo e disposta a tutto pur di campare. Se calcoliamo un reddito medio di € 700 (settecento ) mensile per 4.500 persone arriviamo ad un reddito annuo intorno ai 35 milioni di reddito prodotto, di cui il 70% speso dagli immigrati nei Comuni di residenza .Ricchezza che viene spesa sul territorio lepino». La CGIL affronta poi un fenomeno parallelo a quello dell’immigrazione, ossia il lavoro nero, e il conseguente lucro di imprenditori senza scrupoli. «Intorno a queste popolazioni – afferma ancora Piccoli - c’è un ceto sociale di spregiudicati che si è arricchito e che ha strutturalmente tutelato il reddito attraverso affitti di locali,o peggio ancora attraverso l’antico mestiere del caporale. Sono decine i pulmini che all’alba portano le donne nelle campagne e gli uomini nei cantieri. Una tratta di esseri umani che subisce illegalità, sottosalario e sfruttamento perché privi di tutele e di protezioni istituzionali. In primis gli EE.LL. che godono di questo immenso beneficio economico e produttivo, nel venire meno alla vigilanza del lavoro nero ed irregolare». Il report del sindacato prosegue illustrando la presenza di immigrati nei singoli paesi, che vede Sezze attestarsi in cima a quelli con il maggior numero di immigrati residenti (2.800 cittadini, di cui 2.322 e 478 extracomunitari). La CGIL dei Monti Lepini invita le Istituzioni a promuovere un processo di vera integrazione sociale ed economica, intervenendo contro illegalità ed irregolarità diffusa soprattutto nel mondo del lavoro. Condividi


 Alessandro Mattei (06/01/2010)

La Provincia
NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Attualità

[18/02/2019]
Associazione Italiana Dislessia, sportello di ascolto a Sezze Scalo
Mercoledì 20 febbraio presso l'istituto Comprensivo Valerio Flacco

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 20 gennaio Parco dei Cappuccini

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 22 gennaio Parco dei Cappuccini

[19/12/2018]
Presepe Vivente, Villaggio Cristiano e Mercatini a San Lorenzo
Tutto pronto per il grande evento del Natale Setino

[05/11/2018]
Il Pd solidale con i cittadini e la Parrocchia per i danni subiti
Attivati contatti a livello regionale per azioni concrete

[17/09/2018]
Sezze, Martedì Giornata della Trasparenza
Incontro con il segretario comunale Daniela Falso

[09/08/2018]
Omaggio alla Ficorapizza, enogastronomia e tradizioni popolari setine
Evento ideato e realizzato dall'Ass. Setia Plena Bonis

[02/07/2018]
Notte sotto le stelle: osservazione astronomica, musica e poesia
Un evento firmato dall'Associazione culturale Setia Plena Bonis

[19/06/2018]
Il Cif di Sezze organizza una visita al Santuario di Bassiano
L'iniziativa è in programma per il 24 giugno

[26/05/2018]
Il laboratorio di Giacinta, ecco la mostra sui ricami
Iniziativa dell'Isiss Pacifici e De Magistris di Sezze

[15/05/2018]
11esimo Memorial Raffaele Schiavone, domenica 20 maggio
Una passeggiata dedicata a tutti i giovani vittime della strada

[07/05/2018]
Sezze Photo Festival, dal 14 al 15 luglio in Piazza
Pubblicato il bando di adesione dell'associazione Fotolabo

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio