Zoom

Stampa

Il premio Nobel Rita Levi Montalcini festeggia 100 anni

Una vita per la scienza


Il premio Nobel Rita Levi Montalcini

Cento anni di storia, vita, scienza, festeggiati proprio nella giornata di oggi. Non ha bisogno di presentazioni, ma cerchiamo di sintetizzare la sua storia prima di conoscere il suo pensiero. Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina con Stanley Cohen nel 1986, è professoressa universitaria e ricercatrice. Presidente onorario di «Green Cross Italia », è consigliere del Presidente Gorbaciov, componente del board di Green Cross International, e Senatrice a vita della Repubblica italiana. Prima donna ad essere ammessa all'Accademia Pontificia delle Scienze, è anche membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei, dell'Accademia Americana delle Scienze, della World Academy of Culture di Parigi, del comitato scientifico dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli e di numerose altre società ed istituti scientifici. La sua attività di scienziata le è valsa innumerevoli riconoscimenti a livello internazionale, fino al conferimento del Nobel per la medicina. E’ stata la prima donna a rivestire l'incarico di presidente dell'Enciclopedia Italiana (1993-1998). Componente del Cnr, attualmente si dedica a tempo pieno alla ricerca presso il laboratorio di biologia cellulare.
Professoressa la scienza genera paura per la sua velocità di trasformazione dell'esistente, non dando modo alle persone normali di metabolizzare le radicali modifiche che provoca. Qual è il modo giusto per affrontare questo repentino cambiamento?
In genere i timori sono sempre sollevati dai media, che non essendo addetti ai lavori possono generare uno stato di angoscia nel grande pubblico. Il processo della conoscenza è irreversibile, tuttavia è possibile fare un uso adeguato di questa conoscenza. Come ha asserito un autorevole studioso di processi evolutivi, George Simpson, "l'evoluzione biologica non è un processo morale, il termine morale è irrilevante in questo contesto, e tuttavia ha creato un essere etico e morale". L'uomo non è più il "prediletto degli dei", come si credeva prima di Darwin; è responsabile verso se stesso e per se stesso. E' l'unico tra tutti gli organismi viventi ad avere la facoltà di controllare e dirigere la sua evoluzione. Considerato in questa ottica, lo scienziato di oggi, in possesso di tecnologie che possono sollevare problemi etici, deve farsi carico di esigenze morali.
Quando Le hanno assegnato il premio Nobel, la motivazione è stata: «Il lavoro della Levi Montalcini è di fondamentale importanza per la comprensione dei meccanismi che regolano la crescita delle cellule e dei tessuti. Una donna che riceve un Nobel ha qualche emozione in più rispetto a un uomo, per il semplice fatto di aver dovuto faticare di più?
Oggi per una donna è molto più facile conciliare i problemi di famiglia con quelli del lavoro. In passato gli ostacoli erano molto duri, in particolare fino a periodi recenti, quale quello vittoriano e nei primi due decenni del secolo scorso, quando ancora predominava a livello familiare e sociale la figura dell'uomo. Non ho avuto alcun problema nei settori della mia attività lavorativa in quanto donna. I soli problemi che sono sopravvenuti sono stati quelli conseguenti alla promulgazione delle leggi razziali.
Si dice che le donne abbiano una marcia in più. Una donna scienziata ha più difficoltà ad affermarsi e a trovare spazi adeguati nella ricerca?
Oggi, come in passato, siamo ancora governati da un'oligarchia geriatrica quasi esclusivamente di sesso maschile. Sono fermamente convinta dell'enorme importanza di dare alle donne quello spazio che non hanno mai avuto. Per affrontare i problemi del XXI secolo la gestione del governo mondiale dovrà avvalersi del contributo femminile, che ha dato prova di straordinaria capacità nell'affrontare problemi di estrema urgenza. Rispetto agli uomini le donne hanno dimostrato di saper mettere in pratica iniziative estremamente valide superando difficoltà burocratiche. In molti casi il successo ottenuto è stato tanto più meritevole in quanto ha richiesto eccezionale coraggio nel contrapporsi a dogmi secolari.



 Mariassunta D’Alessio (22/04/2009)

Latina Oggi
RUBRICHE
 » Copertina
 » Storia
 » Viaggi
 » Rimedi della Nonna
 » Barzellette
 » Script & C.
 » Scritti & Scrittori
 » Auto & Motori
 » Il Punto di Alex
 » Mag@sezzine
 » Tecno
 » Zoom
 » Salute e Bellezza
 » Domande e Risposte
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Zoom
Sogno Italiano, presto lo spettacolo della Gko Company Torre di Babele

[17/10/2013]
Sogno Italiano, presto lo spettacolo della Gko Company Torre di Babele
Danza e teatro per parlare del fenomeno dell'emigrazione

Come vincere 5 milioni al gratta e vinci ? Prova il Maximiliardario

[03/02/2011]
Come vincere 5 milioni al gratta e vinci ? Prova il Maximiliardario
Il nuovo biglietto costa 20€ e permette di diventare millionari.

Grovigli Special Tour Edition di Malika Ayane

[02/11/2010]
Grovigli Special Tour Edition di Malika Ayane
L'ultimo album della cantante

Marika Fruscio posa per il calendario For Men

[13/09/2010]
Marika Fruscio posa per il calendario For Men
L'ex cortegiattrice di uomini e donne punta a condurre un programma

Larissa Riquelme sulle orme di Belen

[29/08/2010]
Larissa Riquelme sulle orme di Belen
Sarà testimonial di telefonini

Voglia d’Aria Fresca. Il nuovo show condotto da Carlo Conti

[25/04/2010]
Voglia d’Aria Fresca. Il nuovo show condotto da Carlo Conti
In diretta dal Teatro delle Vittorie di Roma

Tentare di vincere Online. Gratta e vinci, poker e anche la briscola

[07/04/2010]
Tentare di vincere Online. Gratta e vinci, poker e anche la briscola
Testala la piattaforma di Lottomatica su Internet

Academy Award 2010

[09/03/2010]
Academy Award 2010
Tutti i vincitori degli Oscar

La serata dei Grammy 2010. Per Beyonce la canzone dell’anno

[03/02/2010]
La serata dei Grammy 2010. Per Beyonce la canzone dell’anno
La cerimonia nello Staples Center di Los Angeles

La principessa e il ranocchio della Disney

[13/12/2009]
La principessa e il ranocchio della Disney
I registi del film sono John Musker e Ron Clements

Baarìa di Giuseppe Tornatore

[21/09/2009]
Baarìa di Giuseppe Tornatore
Distribuito in 2 lingue. Siciliano stretto ed Italiano sporco

Maria Perrusi la vincitrice di Miss Italia 2009

[17/09/2009]
Maria Perrusi la vincitrice di Miss Italia 2009
La pallavolista calabrese alta 182 cm

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio