Il Punto di Alex

Stampa

Il Pdl setino è come il supermercato: ci trovi di tutto

Tre i gruppi nettamente contrapposti


Il punto di Alex

L’eterogeneità e la diversità fatte in persone. Anzi in militanti e in dirigenti di partito. Dentro il costituendo Popolo delle Libertà di Sezze c’è veramente di tutto, un contenitore che sta riempendosi di ex ed altro. L’arco politico della costituenda segreteria pidiellina, attualmente data in gestione al consigliere comunale Rinaldo Ceccano, è costituita soprattutto da ex esponenti politici che vanno dall’estrema sinistra sino all’estrema destra, passando per il centro e per anonime formazioni para-politiche. Il contenitore è davvero colmo e, come al supermercato, si trova di tutto. Se gli attuali dirigenti pensano che questo sia un qualcosa di positivo noi crediamo invece che lo stesso elettorato di centrodestra la pensi diversamente. Ovviamente, è tutto da dimostrare, ma per quello che sta accadendo si prevedono visi scuri e abbandoni post elettorali. Comunque, a parte il guazzabuglio di bandiere che oggi stanno lì a costituire il Pdl, la cosa che va evidenziata è la divisione galoppante che sta lacerando il tessuto politico della nuova componente di centrodestra a livello locale. E’ già difficile chiamarle anime quelle correnti che tormentano la base del partito, perché le tre fazioni che sono nate dentro il Pdl non rappresentano un bell’esempio di politica e, di certo, non favoriranno Armando Cusani, candidato naturale della coalizione ufficiale di centro destra alle prossime elezioni provinciali. Ad oggi la scissione è dominata da tre gruppi nettamente contrapposti: quello rappresentato da Ceccano e Lidano Zarra, quello della fazione di Antonio Vitelli e Antonio Piccolo e quello, infine, del ribelle Roberto Reginaldi, pronto a scendere in campo con la nuova Area del Pdl. La sceneggiata sta andando in scena da diverso tempo ormai. Si litiga in consiglio comunale e fuori gli ambiti politici e poi dinanzi ai Big della politica a livello provinciale si fa finta di essere un gruppo unito e forte che sta lavorando per dimostrare l’indimostrabile perché non sarà Sezze a fare la differenza in Provincia. Vedremo cosà accadrà e se, soprattutto, le zuffe intestine sono solo frutto dell’immaginazione del giornalista di turno o se rispondono a verità. Indicativo di tutto, comunque, il fatto che ancora non venga deciso neanche un candidato per entrambi i seggi. Dalle voci gli aspiranti candidabili sarebbero troppi, per una competizione che, al contrario, vorrebbe poche prime donne, nessun generale e tanti soldati pronti a battersi per recuperare voti e dimostrare che Sezze, forse, non è più la Stalingrado dei Monti Lepini.



 Alessandro Mattei (08/04/2009)

Mondo Reale
RUBRICHE
 » Copertina
 » Storia
 » Viaggi
 » Rimedi della Nonna
 » Barzellette
 » Script & C.
 » Scritti & Scrittori
 » Auto & Motori
 » Il Punto di Alex
 » Mag@sezzine
 » Tecno
 » Zoom
 » Salute e Bellezza
 » Domande e Risposte
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Il Punto di Alex
La cultura e l’informazione del copia e incolla

[21/10/2013]
La cultura e l’informazione del copia e incolla
Pochi giornalisti per centinaia dI migliaia di scopiazzatori

Il Comune ripensi alla Consulta delle Associazioni

[18/04/2013]
Il Comune ripensi alla Consulta delle Associazioni
Unici impulsi positivi dall'associazionismo e dal volontariato

Campoli ha stravinto, ma adesso lasciamolo lavorare

[18/05/2012]
Campoli ha stravinto, ma adesso lasciamolo lavorare
A nulla servono le chiacchiere, occorre essere soggetti attivi

Quattro aspiranti per una poltrona da Sindaco

[08/03/2012]
Quattro aspiranti per una poltrona da Sindaco
Non si escludono rinunce e altri possibili candidati e

Comunali maggio 2012, tante ipotesi poche certezze

[16/12/2011]
Comunali maggio 2012, tante ipotesi poche certezze
Geografia politica semplificata in vista del voto

Amministrative 2012, schieramenti in panne

[27/10/2011]
Amministrative 2012, schieramenti in panne
Centrosinistra in cerca di partiti, centrodestra in cerca di candidati

Campoli e il rischio di correre solo (col Pd) alle comunali 2012

[10/10/2011]
Campoli e il rischio di correre solo (col Pd) alle comunali 2012
Dissolta la vecchia coalizione si cercano alleati senza partito

E sulla Dondi cambiò la maggioranza Campoli

[28/09/2011]
E sulla Dondi cambiò la maggioranza Campoli
Nuovi assetti politici dopo la rescissione della convenzione

Profughi e Dondi, le spine del sindaco Campoli

[26/08/2011]
Profughi e Dondi, le spine del sindaco Campoli
Ripresa dei lavori con probabile colpi di scena

Depauperamento del San Carlo, c

[01/07/2011]
Depauperamento del San Carlo, c'è a chi è andata peggio
Si manterrà il day surgery, il centro dialisi e il primo soccorso

La giacchetta del sindaco ... tirata e poi stirata

[29/12/2010]
La giacchetta del sindaco ... tirata e poi stirata
Dalle dimissioni al ripensamento di Andrea Campoli

L

[04/08/2010]
L'altra faccia delle politica ... forse
Ecco chi si candida come alternativa all'attuale governo locale

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio