Politica

Stampa

Gettone di presenza, il nodo

Il Viminale sul compenso per i consiglieri comunali


Il palazzo comunale
(Il palazzo comunale)

IL MANCATO adeguamento del gettone di presenza rimasto fermo a 24 euro e successivamente modificato in valore di indennità di funzione potrebbe subire l’incremento auspicato dalla gran parte dei consiglieri comunali di Sezze. Una delegazione di Consiglieri comunali assieme all’assessore al Bilancio Sergio Di Raimo due giorni fa si sono recati presso la sede del Ministero degli Interni per chiedere lumi circa gli interrogativi posti a seguito del mancato adeguamento del gettone di presenza, nei termini previsti dalla legge ( o v v e r o e n t r o i l 31.12.2007) per tutti i consiglieri eletti. «La decisione - ha dichiarato l’assessore Di Raimo - sarebbe sopraggiunta a seguito di una serie di richieste formali ed informali recepite dallo stesso presidente del Consiglio e richiamate anche nel corso di un’interrogazione da parte di alcuni consiglieri comunali», aderenti alla costituenda PdL di Sezze. Il quesito posto è stato solo in parte sciolto. I funzionari del Ministero avrebbero infatti invitato la delegazione setina a verificare se nella delibera del 2001, contenente il passaggio da gettone di presenza ad indennità di funzione, se vi fosse un riferimento in grado di quantificare il «costo» di una seduta consiliare, o di una commissione. Un richiamato implicito ad una decurtazione di 100.000 lire per ogni seduta in cui il consigliere fosse stato assente, potrebbe costituire un punto di riferiemento e tirare fuori la maggioranza dall'impasse. L’importo del gettone, verrebbe così adeguato a 52 euro a seduta (commission e- co n si gl i o- c ap ig r up po ) rimanendo tuttavia nell’alveo del limite del rapporto d’indennità mensile contenuta nel massimo di 600 euro a consigliere, ovvero, a pari ad un quarto dell’indennità di funzione corrisposta al primo cittadino. «Si tratta di verificare il contenuto della delibera del 2001 - ha asserito l’assessore Di Raimo - e di riproporre il quesito, così com’è avvenuto per molti altri comuni d’Italia». Ma quanto peserà quest’adeguamento sulle casse del Bilancio comunale, qualora il provvedimento dovesse intendersi come retroattivo? E che sistemi di autocontrollo e di verifica potrà mettere in campo l’ente pubblico per evitare che commissioni di scarso valore tematico o del tutto infruttuose, spesso della durata di poche manciate di minuti, vengano ricompensate lautamente a fronte di una presenza pressochè formale? Condividi


 Elisa Fiore (06/11/2008)

Latina Oggi
NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Politica

[16/10/2017]
Nasce l'MDP-SEZZE, ecco la base
Per ridare alla politica il ruolo guida riformatore

[03/10/2017]
Di Capua rilancia la proposta elettorale Lepinum
Ideata nel 2008 e inviata al parlamento

[22/05/2017]
Invito al voto, occhio alle ingannevoli promesse
L'appello di Vittorio Accapezzato in vista delle amministrative

[12/04/2017]
Gaetano Leonoro quinto candidato sindaco
Scelto dalla diezione nazionale del Partito Comunista Italiano

[24/03/2016]
Debiti fuori bilancio, nessun procedimento penale in corso
Il comunicato stampa del primo cittadino Andrea Campoli

[22/01/2016]
Sonia Ricci non è più assessore regionale
In una lettera al Governatore lascia l'incarico

[10/12/2013]
Renzi ha vinto ma adesso il Pd locale deve cambiare i dirigenti
Il segretario La Penna ne prenda atto e pretenda una svolta

[04/11/2013]
Salvatore La Penna nuovo segretario provinciale del Pd
La nuova corrente dei renziani vince in tutti i seggi

[28/10/2013]
Stefano Madonna annuncia il digiuno
Il giovane setino aderisce all’iniziativa #iostocongiachetti

[18/10/2013]
Commissione Programmazione e Gestione delle Risorse, Bernasconi lascia
Non c'è collaborazione. Ecco la lettera integrale delle dimissioni

[10/10/2013]
Campoli nominato componente del Consiglio delle Autonomie Locali
Il Primo Cittadino rappresenterà i comuni non capoluogo di provincia

[01/06/2012]
Giunta comunale in extremis, Campoli trova la mediazione
Di Raimo presidente del consiglio, Zeppieri vicesindaco

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio