Attualità

Stampa

Dondi, la resa dei conti

La società dia un servizio efficiente o si chiude il rapporto


Campoli mette alle corde la Dondi spa. Potrebbe essere arrivato il momento del commiato, tra l'amministrazione comunale di Sezze, ente concedente, e la concessionaria del servizio idrico. Il protrarsi di un rapporto saldatosi nel tempo su una sommatoria di inadempienze contrattuali, sottaciute da amministrazioni spesso incoscienti, avrebbero determinato «il frutto amaro» del lodo Dondi. Così in commissione Capigruppo è approdata la decisione che verrà dibattuta nel prossimo Consiglio comunale: dare mandato al sindaco ad assumere ogni «iniziativa di tutela legale stragiudiziale e giudiziale delle ragioni del Comune nei confronti della Dondi spa», affinché parte di quelle ragioni possano essere fatte valere. Ma la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe stata la «scoperta» di due fatture, la n.151 del 23.12.1998 di 104.183,80 euro e n.152 del 23.12.1998 del valore di 98.275,60 euro, riconteggiate all'interno del lodo benché fossero state regolarmente pagate dal servizio di Tesoreria comunale. Le due fatture erano peraltro state evidenziate in passato anche nei conteggi effettuati, dall'ex sindaco Lidano Zarra all'atto dell'avvio delle procedure del lodo, essendo lo stesso, l'unico strumento previsto prima dell'avvio di un contenzioso formale. Come possono allora essere sfuggite due fatture saldate all'interno di una procedura arbitrale? E perché solo ora la scoperta? L'attenzione del sindaco Campoli e della sua giunta si sofferma su altri aspetti ritenuti gravi. In primis il recupero di un credito di 1.564.090,52 euro vantato dal Comune del 2002 che non è mai stato saldato dalla Dondi, «graziata » da una sentenza che annullava gli effetti del decreto ingiuntivo per motivi legati all'illegittimità costituzionale della procedura adottata, in ambito di giurisdizione amministrativa. Al macroscopico guasto oggi si aggiunge la contestazione legata al contributo annuale per le verifiche e la sorveglianza del servizio acquedotto, quantificata nel 3% del ricavo utile di gestione e comunque non inferiore a 15.493,71 euro annui. Che la Dondi dal 1993 non avrebbe mai pagato, assieme al canone di concessione di 5.164.57 anno, oltre alle due fatture. «Dal 2007 abbiamo avviato i report dei consumi idropotabili per le utenze pubbliche - spiega Campoli - e da allora, mai una sola volta siamo andati oltre la soglia gratuita. Il tempo della ragionevolezza è finito. Chiameremo la Dondi alle sue responsabilità, è il tempo di un'azione giudiziaria seria, che metta la concessionaria con le spalle al muro: dare un servizio efficiente e rigoroso o rescindere il contratto. Il rapporto si è incrinato, le riparazioni non si fanno e i cittadini sono costretti a subire recuperi selvaggi dei crediti vantati dalla Dondi. Questa maggioranza sta lavorando affinché la concessionaria venga inchiodata agli obblighi derivanti dal contratto di gestione, a partire dai fatti e dai risultati che dovranno essere chiari e visibili alla cittadinanza». Condividi


 Elisa Fiore (26/11/2009)

Latina Oggi
NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Attualità

[18/02/2019]
Associazione Italiana Dislessia, sportello di ascolto a Sezze Scalo
Mercoledì 20 febbraio presso l'istituto Comprensivo Valerio Flacco

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 20 gennaio Parco dei Cappuccini

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 22 gennaio Parco dei Cappuccini

[19/12/2018]
Presepe Vivente, Villaggio Cristiano e Mercatini a San Lorenzo
Tutto pronto per il grande evento del Natale Setino

[05/11/2018]
Il Pd solidale con i cittadini e la Parrocchia per i danni subiti
Attivati contatti a livello regionale per azioni concrete

[17/09/2018]
Sezze, Martedì Giornata della Trasparenza
Incontro con il segretario comunale Daniela Falso

[09/08/2018]
Omaggio alla Ficorapizza, enogastronomia e tradizioni popolari setine
Evento ideato e realizzato dall'Ass. Setia Plena Bonis

[02/07/2018]
Notte sotto le stelle: osservazione astronomica, musica e poesia
Un evento firmato dall'Associazione culturale Setia Plena Bonis

[19/06/2018]
Il Cif di Sezze organizza una visita al Santuario di Bassiano
L'iniziativa è in programma per il 24 giugno

[26/05/2018]
Il laboratorio di Giacinta, ecco la mostra sui ricami
Iniziativa dell'Isiss Pacifici e De Magistris di Sezze

[15/05/2018]
11esimo Memorial Raffaele Schiavone, domenica 20 maggio
Una passeggiata dedicata a tutti i giovani vittime della strada

[07/05/2018]
Sezze Photo Festival, dal 14 al 15 luglio in Piazza
Pubblicato il bando di adesione dell'associazione Fotolabo

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio