Politica

Stampa

Commissione Programmazione e Gestione delle Risorse, Bernasconi lascia

Non c'è collaborazione. Ecco la lettera integrale delle dimissioni


Il consigliere comunale Giovanni Bernasconi
(Il consigliere comunale Giovanni Bernasconi)

Egregio Presidente è con vero rammarico che presento le dimissioni da Presidente della Commissione Programmazione e Gestione delle Risorse del Comune di Sezze. Quando accettai l’incarico, speravo di essere utile al Consiglio Comunale e alla comunità setina rendendo un servizio, ma purtroppo devo registrare l’impossibilità a esercitare compiutamente questo incarico. Per svolgere i compiti di proposta, stimolo e controllo proprie di una commissione consiliare, sarebbe necessario una leale e fedele cooperazione fra le diverse istanze dell’Ente comunale, così non è avvenuto per una costante elusione di collaborazione e sottrazione di competenze. A esemplificazione di tutto, ricordo le vicende, passate e presenti, attinenti alla società interamente partecipata dal Comune di Sezze, S.P.L. spa. Siamo stati chiamati più volte a rifondere le passività di questa Società senza mai riuscire a entrare nel merito del suo operato. In tempi non sospetti ho proposto alla maggioranza un maggiore controllo sulla gestione dei conti della stessa, ritenendo ciò un elemento fondamentale per colmare, almeno in parte le perdite economiche generate dalla stessa e gravanti sui cittadini. Nonostante questa mia convinzione amministrativa, mi sono, finora, sempre attenuto alle decisioni della maggioranza, votando, su richiesta del Sindaco, bilanci del Comune che presentavano, sotto questo specifico aspetto, criticità finanziarie ed economiche. D’altra parte l’appartenenza a un gruppo politico comporta anche l’umiltà di attenersi alle decisioni prevalenti anche quando contrastano con la propria. Ma è una cessione di sovranità che ha un limite ben preciso, quello degli interessi dei cittadini che in questo Consiglio rappresento. Al fine di svolgere questa funzione di rappresentanza, indirizzo e controllo, ho richiesto sia come Consigliere sia come Presidente di Commissione di avere, secondo legge, a disposizione gli atti contabili della SPL s.p.a. Impresa vana; non solo non sono riuscito ad avere quanto di mia competenza ma ho anche dovuto assistere io, rappresentante eletto, alle furbizie di un, nominato, presidente della SPL mai richiamato ai suoi doveri. Tutto ciò anche dopo che in data 03/05/2013 con delibera di Consiglio Comunale n ° 13, il Sindaco stesso, nel richiedere l’ennesimo voto di fiducia sul bilancio consuntivo del 2012 del Comune di Sezze, aveva assunto l’impegno di creare normali relazioni amministrative e che in data 12/03/2013 sia stato approvato con delibera di Consiglio Comunale n ° 6 il regolamento per il controllo di gestione e controllo analogo della S.P.L. s.p.a, frutto di un lungo e faticoso lavoro svolto dalla Commissione programmazione e Gestione delle risorse, purtroppo ad oggi rimasto inapplicato. Mi sono oramai convinto che esiste una vera e propria volontà politica, all’interno di una parte della maggioranza, di considerare la società partecipata dall’Ente comunale, come cosa propria e che vede la normalizzazione dei rapporti amministrativi, una fastidiosa intrusione. Tutto ciò considerato per rispetto del Consiglio Comunale, della Commissione Gestione e Programmazione delle Risorse e soprattutto dei cittadini di Sezze, rassegno le dimissioni dalla carica di Presidente. Condividi


 Pubblicato Da Alessandro Mattei (18/10/2013)

NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Politica

[16/10/2017]
Nasce l'MDP-SEZZE, ecco la base
Per ridare alla politica il ruolo guida riformatore

[03/10/2017]
Di Capua rilancia la proposta elettorale Lepinum
Ideata nel 2008 e inviata al parlamento

[22/05/2017]
Invito al voto, occhio alle ingannevoli promesse
L'appello di Vittorio Accapezzato in vista delle amministrative

[12/04/2017]
Gaetano Leonoro quinto candidato sindaco
Scelto dalla diezione nazionale del Partito Comunista Italiano

[24/03/2016]
Debiti fuori bilancio, nessun procedimento penale in corso
Il comunicato stampa del primo cittadino Andrea Campoli

[22/01/2016]
Sonia Ricci non è più assessore regionale
In una lettera al Governatore lascia l'incarico

[10/12/2013]
Renzi ha vinto ma adesso il Pd locale deve cambiare i dirigenti
Il segretario La Penna ne prenda atto e pretenda una svolta

[04/11/2013]
Salvatore La Penna nuovo segretario provinciale del Pd
La nuova corrente dei renziani vince in tutti i seggi

[28/10/2013]
Stefano Madonna annuncia il digiuno
Il giovane setino aderisce all’iniziativa #iostocongiachetti

[18/10/2013]
Commissione Programmazione e Gestione delle Risorse, Bernasconi lascia
Non c'è collaborazione. Ecco la lettera integrale delle dimissioni

[10/10/2013]
Campoli nominato componente del Consiglio delle Autonomie Locali
Il Primo Cittadino rappresenterà i comuni non capoluogo di provincia

[01/06/2012]
Giunta comunale in extremis, Campoli trova la mediazione
Di Raimo presidente del consiglio, Zeppieri vicesindaco

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio