Attualità

Stampa

Coldiretti, stato di agitazione ad oltranza contro la crisi

Emblema, il crollo della produzione del carciofo


foto setino.it
(foto setino.it)

La Coldiretti passa al contrattacco. Di fronte all’inefficienza dell’attuale filiera agro-alimentare, e dinanzi a vere e proprie azioni speculative e di frode, vara lo stato di agitazione ad oltranza. A comunicarlo è il presidente della sezione locale, Vittorio Del Duca. «Inizieremo il prossimo 27 Gennaio con una manifestazione di denuncia e di protesta presso il Centro Agroalimentare di Fondi (MOF) che estenderemo a tutto il Lazio nelle settimane successive. Azioni di denuncia e di manifestazione-protesta – aggiunge - si alterneranno a fasi di confronto-concertazione progettuale con le Istituzioni di riferimento, onde costruire le condizioni necessarie a rafforzare il settore e a metterlo in condizione di esprimere in futuro tutte le sue innumerevoli potenzialità». I dati in possesso parlano chiaro. Esistono serie preoccupazioni per la grave crisi in cui versa l’agricoltura e segnali addirittura inquietanti emergono dal comparto orticolo di Sezze. Molteplici le cause. «Prime fra tutti - spiega De Duca - è il problema dei prezzi bassi all’origine dei principali prodotti del territorio (insalate, spinaci, broccoletti, cicoria, carciofi, ecc) che insistono costantemente dalla primavera del 2009 e che stanno mettendo a dura prova la capacità di reazione della maggior parte delle imprese orticole, esauste nelle disponibilità finanziarie da reiterate stagioni in cui i prezzi di vendita dei prodotti agricoli sono stati inferiori ai loro costi di produzione». Al calo dei prezzi delle “materie prime agricole” non è corrisposta, infatti, una analoga diminuzione dei prezzi di vendita al consumo che, anzi, sono aumentati. Come se non bastasse la situazione è stata aggravata dalle piogge persistenti che, oltre ad aver falcidiato le produzioni in pieno campo, ha ostacolato le operazioni di raccolta, raddoppiandone i costi. Simbolo di questa strisciante crisi è il carciofo romanesco, bandiera dell’agricoltura setina, la cui coltivazione è stata ulteriormente contratta del 30% delle superfici ad esso dedicate lo scorso anno. Ma la vergogna però è rappresentata proprio dalla grande forbice tra i prezzi all’origine e quelli al consumo che rischia di accentuare il fenomeno dell'abbandono dell’attività da parte degli imprenditori e soprattutto da parte dei giovani. Condividi


 Alessandro Mattei (27/01/2010)

La Provincia
NOTIZIE
 » Prima Pagina
 » Cronaca
 » Sport
 » Politica
 » Eventi
 » Attualità
 » Archivio
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Notizie : Attualità

[18/02/2019]
Associazione Italiana Dislessia, sportello di ascolto a Sezze Scalo
Mercoledì 20 febbraio presso l'istituto Comprensivo Valerio Flacco

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 20 gennaio Parco dei Cappuccini

[11/01/2019]
Festa Sant'Antonio Abate
Domenica 22 gennaio Parco dei Cappuccini

[19/12/2018]
Presepe Vivente, Villaggio Cristiano e Mercatini a San Lorenzo
Tutto pronto per il grande evento del Natale Setino

[05/11/2018]
Il Pd solidale con i cittadini e la Parrocchia per i danni subiti
Attivati contatti a livello regionale per azioni concrete

[17/09/2018]
Sezze, Martedì Giornata della Trasparenza
Incontro con il segretario comunale Daniela Falso

[09/08/2018]
Omaggio alla Ficorapizza, enogastronomia e tradizioni popolari setine
Evento ideato e realizzato dall'Ass. Setia Plena Bonis

[02/07/2018]
Notte sotto le stelle: osservazione astronomica, musica e poesia
Un evento firmato dall'Associazione culturale Setia Plena Bonis

[19/06/2018]
Il Cif di Sezze organizza una visita al Santuario di Bassiano
L'iniziativa è in programma per il 24 giugno

[26/05/2018]
Il laboratorio di Giacinta, ecco la mostra sui ricami
Iniziativa dell'Isiss Pacifici e De Magistris di Sezze

[15/05/2018]
11esimo Memorial Raffaele Schiavone, domenica 20 maggio
Una passeggiata dedicata a tutti i giovani vittime della strada

[07/05/2018]
Sezze Photo Festival, dal 14 al 15 luglio in Piazza
Pubblicato il bando di adesione dell'associazione Fotolabo

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio