Zoom

Stampa

Academy Award 2010

Tutti i vincitori degli Oscar


Stauette degli Oscar 2010

L’Academy Award, comunemente conosciuto come Oscar, è il più importante premio cinematografico del mondo. Ne è passato di tempo da quando, nella prima edizione del 1928, vennero assegnati due distinti Oscar, uno per il miglior film (Academy Award for Outstanding Picture) e uno per la migliore produzione artistica (Academy Award for Unique and Artistic Picture). E l’82esima edizione della cerimonia, quella di quest’anno, è stata davvero all’insegna delle sorprese. Si è tenuta, come da copione al al Kodak Theatre di Los Angeles, a condurre la serata sono stati gli attori statunitensi Steve Martin, già reduce da altre tre edizioni, e un emozionatissimo Alec Baldwin, alla sua prima esperienza. Ma c’è una grande novità che consegnerà direttamente alla storia la magica serata del 7 marzo: per la prima volta a ricevere l’ambitissimo premio per la regia è stata una donna e proprio nell’edizione record per il numero delle pellicole in corsa per la regina delle nomination. Si tratta di «The hurt locker» di Kathryn Bigelow che, uscendo vincitore con ben sei statutette, tra le quali miglior film, ha lasciato ad «Avatar» solo tre premi. La vittoria della Bigelow è anche la vittoria nel duello «in famiglia » con l’ex marito James Cameron, arrivato alla serata degli Oscar con il film campione d’incassi di sempre, che ha portato a casa solo premi tecnici, tra i quali uno dei due Oscar italiani, quello meritatissmo a Mauro Fiore, per la fotografia che ha raccontato la storia fantastica dei mondi paralleli. L’altro, per la colonna sonora dello straordinario cartoon «Up» (anche miglior film di categoria) l’ha conquistato Michael Giacchino. A «The Hurt Locker», dunque, sono andate sei statuette. Oltre a regia e miglior film, quelle per la migliore sceneggiatura originale, miglior montaggio, miglior suono, miglior montaggio del suono. La pellicola racconta la storia di una squadra di artificieri impegnata in Iraq e in particolare la dipendenza di uno di loro dalla scarica di adrenalina che gli trasmette disinnescare gli ordigni preparati dalla guerriglia irachena. Una bella conferma dunque, per una regista da sempre accusata di fare film con la sensibilità che hanno gli uomini e che per questo film ha scelto un unico personaggio femminile, che occupa un numero insignificante di fotogrammi e una sola battuta del dialogo. Ma questa edizione sarà ricordata anche per la statuetta conferita a Sandra Bullock come attrice protagonista, mentre l’Oscar del miglior attore (come da pronostico) è andato a Jeff Bridges per aver interpretato il cantante «Crazy Heart». Gli Oscar per gli attori non protagonisti sono andati al bravissimo Christoph Waltz, il tenente della gestapo di «Bastardi senza gloria», e Mò- Nique per la parteci pazione al dramma di «Precious». Ma torniamo agli italiani. I due premi a Mauro Fiore e Michael Giacchino sono un omaggio alle nuove generazioni di italoamericani, intenzione confermata da Mauro Fiore, premiato per la fotografia di «Avatar », che dal palco ha gridato «Viva l’Italia». Per lui si tratta del primo Oscar. Fiore ha attualmente al suo attivo una ventina di film. Una statuetta dunque è andata anche a Giacchino, per la miglior colonna sonora nel cartone animato «Up». Giacchino già nel 2008 aveva ottenuto una nomination all’Oscar per la colonna sonora di «Ratatouille ». In lizza per il premio quest’anno c’era anche un altro italiano, Marco Beltrami per la colonna sonora di «The Hurt Locker » .



 Federica Fusco (09/03/2010)

Latina Oggi
RUBRICHE
 » Copertina
 » Storia
 » Viaggi
 » Rimedi della Nonna
 » Barzellette
 » Script & C.
 » Scritti & Scrittori
 » Auto & Motori
 » Il Punto di Alex
 » Mag@sezzine
 » Tecno
 » Zoom
 » Salute e Bellezza
 » Domande e Risposte
SERVIZI
 » Appuntamenti
 » Annunci
 » Negozi
COMMUNITY
 » Forum
 » Chat
 » Muro
Zoom
Sogno Italiano, presto lo spettacolo della Gko Company Torre di Babele

[17/10/2013]
Sogno Italiano, presto lo spettacolo della Gko Company Torre di Babele
Danza e teatro per parlare del fenomeno dell'emigrazione

Come vincere 5 milioni al gratta e vinci ? Prova il Maximiliardario

[03/02/2011]
Come vincere 5 milioni al gratta e vinci ? Prova il Maximiliardario
Il nuovo biglietto costa 20€ e permette di diventare millionari.

Grovigli Special Tour Edition di Malika Ayane

[02/11/2010]
Grovigli Special Tour Edition di Malika Ayane
L'ultimo album della cantante

Marika Fruscio posa per il calendario For Men

[13/09/2010]
Marika Fruscio posa per il calendario For Men
L'ex cortegiattrice di uomini e donne punta a condurre un programma

Larissa Riquelme sulle orme di Belen

[29/08/2010]
Larissa Riquelme sulle orme di Belen
Sarà testimonial di telefonini

Voglia d’Aria Fresca. Il nuovo show condotto da Carlo Conti

[25/04/2010]
Voglia d’Aria Fresca. Il nuovo show condotto da Carlo Conti
In diretta dal Teatro delle Vittorie di Roma

Tentare di vincere Online. Gratta e vinci, poker e anche la briscola

[07/04/2010]
Tentare di vincere Online. Gratta e vinci, poker e anche la briscola
Testala la piattaforma di Lottomatica su Internet

Academy Award 2010

[09/03/2010]
Academy Award 2010
Tutti i vincitori degli Oscar

La serata dei Grammy 2010. Per Beyonce la canzone dell’anno

[03/02/2010]
La serata dei Grammy 2010. Per Beyonce la canzone dell’anno
La cerimonia nello Staples Center di Los Angeles

La principessa e il ranocchio della Disney

[13/12/2009]
La principessa e il ranocchio della Disney
I registi del film sono John Musker e Ron Clements

Baarìa di Giuseppe Tornatore

[21/09/2009]
Baarìa di Giuseppe Tornatore
Distribuito in 2 lingue. Siciliano stretto ed Italiano sporco

Maria Perrusi la vincitrice di Miss Italia 2009

[17/09/2009]
Maria Perrusi la vincitrice di Miss Italia 2009
La pallavolista calabrese alta 182 cm

Imposta SezzeWeb.it come Home Page Aggiungi SezzeWeb.it ai tuoi preferiti Invia un email a SezzeWeb.it Info sul sito Link consigliati Mappa del Sito 
SezzeWeb.it - Portale Web dedicato al Comune di Sezze Romano in provincia di Latina nel Lazio