SezzeWebForum
Entra in SezzeWebChat
[ Home | Regole Forum | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Forum su Sezze
 Setiapolis
 R.C.A e Suolo Pubblico.
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

nelly56
Utente Abituale


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: sezze


63 Messaggi

Inserito il - 20/05/2012 : 10:40:33  Mostra Profilo Invia a nelly56 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Senza R.C.A Dove parcheggiare la macchina?

nelly56
Utente Abituale


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: sezze


63 Messaggi

Inserito il - 20/05/2012 : 11:08:04  Mostra Profilo Invia a nelly56 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Ciao a tutti,Un po di tempo fa i vigili urbani di Sezze hanno sequestrato auto con R.C.A scadute... ovviamente rispettando la legge.La mia Domanda e: Se un cittadino residente in centro storico non possiede un Box auto ho un parcheggio privato, dove po mettere la sua macchina?... visto la crisi che passiamo tutti ..non a pagato R.C.A... cammina a piedi... ma la sua macchina dove la dovrebbe parcheggiare?... sul suolo pubblico non lo permette la legge.. con tutte le tasse che ci paghiamo e assurdo che un cittadino non po usare il suolo pubblico.Penso che il comune di Sezze dovrebbe in qualche modo intervenire su questo fatto ..visto che la crisi diventa sempre più grave ..e questo problema potrebbe succede a più persone disagiate in seguito della crisi attuale.
Torna all'inizio della Pagina

normalman
Utente Abituale




66 Messaggi

Inserito il - 20/05/2012 : 23:05:08  Mostra Profilo Invia a normalman un Messaggio Privato Segnala al moderatore
quello che dici è vero Nelly.....ma purtroppo, l'unica possibilità che ha il cittadino in queste occasioni è parcheggiare l'auto in un luogo privato......fosse pure un campo non coltivato, non necessariamente un luogo chiuso e non accessibile, ma sempre privato deve essere.

per quanto riguarda il comune non credo sia possibile adibire luoghi pubblici a parcheggi privati per auto non assicurate.

spero di esserti stato utile.
Torna all'inizio della Pagina

Carlinho
Amministratore



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


2972 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 08:23:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlinho  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Carlinho Invia a Carlinho un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Sull'onda di questa discussione chiedo "ma a Sezze è possibile istituire una sorta di abbonamento mensile per le strisce blu ?", che so 30/40 euro al mese ! Molte città in provincia lo fanno da parecchio tempo.

All'inizio dei tempi c'era il nulla. Poi arrivò Chuck Norris, colpì con un calcio rotante il nulla e gli disse "muovi il culo!". Questa è la storia dell'universo.
Torna all'inizio della Pagina

normalman
Utente Abituale




66 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 09:41:20  Mostra Profilo Invia a normalman un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Citazione:
Messaggio inserito da Carlinho

Sull'onda di questa discussione chiedo "ma a Sezze è possibile istituire una sorta di abbonamento mensile per le strisce blu ?", che so 30/40 euro al mese ! Molte città in provincia lo fanno da parecchio tempo.




so che qualche amministratore ci stava pensando.......magari adesso con 5 anni davanti ci si riesce a farlo.
sarebbe una cosa giusta.......almeno per i residenti
Torna all'inizio della Pagina

Gold
Utente Doc



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


1331 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 14:36:28  Mostra Profilo Invia a Gold un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Io sapevo che alcuni comuni per i residenti rilasciano un permesso gratuito per parcheggiare l'auto sulle strisce blu. E provvedono, per il resto, a realizzare parcheggi delimitati di strisce bianche pubblici e gratuiti in zone ragionevolmente vicine ai centri.

www.lavocelibera.it
...L'errore più grande commesso da noi italiani è quello di considerare l'illegalità e le ingiustizie come forze che prevarranno sempre, nella nostra vita, come un qualcosa di normale ... e invece no! L'Italia può cambiare, perchè la vostra accettazione costituisce il loro potere! senza il popolo, nessun principe può regnare, ricordalo.
Torna all'inizio della Pagina

Carlinho
Amministratore



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


2972 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 16:19:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlinho  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Carlinho Invia a Carlinho un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Quello che dice Gold è giustissimo !
A Roma ad esempio, si ha diritto a 2 posti auto nelle zone dove ci sono solo strisce blu !
A Lecce un posto auto a residente, e un forfettario di 190 euro annui per la seconda automobile (50 centesimi al giorno).

Ad esempio un sezzese residente in Via Roma rientrerebbe nella zona parcheggi di Piazza de Magistris. Come sappiamo Piazza De Magistris è interamente a pagamento. Secondo l'amministrazione, cosa dovrebbe fare il povero residente di Via Roma ? Girare a zonzo fino alle 19, alzarsi prima delle 8 il sabato mattina per andare a spostare l'auto, oppure andare all'Anfiteatro dove di posti ce ne sono a volontà ?
Penso che anche un Comune come Sezze, dove ci sono più auto che abitanti, debba avere una regolamentazione in questo senso.
Le strisce bianche di Via della Resistenza e vicino al Monumento non vanno considerate, in quanto ci sono sempre le stesse dannate macchine, a volte anche per settimane !!

Sezze non può sicuramente essere paragonata a città come Roma, ma potrebbe essere accostata un pochino a realtà cittadine come Lecce (che non arriva nemmeno a 100 mila abitanti).
Non è possibile istituire una sosta gratuita per i residenti di zona ? Mettiamo un benedetto forfettario semestrale o annuale !
C'è crisi, la benzina costa uno sproposito, i posti auto al coperto sono finiti, per quei pochi che ancora sono disponibili i proprietari chiedono un'esagerazione, l'amministrazione DEVE venire incontro al cittadino che non può girare a vanvera sprecando benzina, con la speranza di trovare un posto a un chilometro da casa.

All'inizio dei tempi c'era il nulla. Poi arrivò Chuck Norris, colpì con un calcio rotante il nulla e gli disse "muovi il culo!". Questa è la storia dell'universo.
Torna all'inizio della Pagina

Gold
Utente Doc



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


1331 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 17:32:49  Mostra Profilo Invia a Gold un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Carl, c'è un sacco di gente ormai le cui famiglie sono sull'orlo del baratro. Non sono pochi quelli ormai hanno i bilanci familiari ormai al collasso. Secondo me, con un pò di buonsenso si riesce benissimo a fare come fanno a Roma, magari per una sola auto, magari anche restringendo i tempi gratuiti per la seconda, ma deve far parte di un preciso piano parcheggi che contestualmente preveda il reperimento di nuove aree. Poi, magari, con un piccolo sacrifico dei residenti in centro, con aree di sosta ragionavolmente vicine si potrebbe ovviare facilmente al problema.
Comunque condivido lo spirito dei tuoi commenti.

www.lavocelibera.it
...L'errore più grande commesso da noi italiani è quello di considerare l'illegalità e le ingiustizie come forze che prevarranno sempre, nella nostra vita, come un qualcosa di normale ... e invece no! L'Italia può cambiare, perchè la vostra accettazione costituisce il loro potere! senza il popolo, nessun principe può regnare, ricordalo.
Torna all'inizio della Pagina

SIERRA1977
Utente Attivo



Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Corigliano Calabro


32 Messaggi

Inserito il - 21/05/2012 : 21:25:53  Mostra Profilo Invia a SIERRA1977 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Ritornando all'oggetto della discussione, un veicolo non assicurato non può essere lasciato in sosta neanche in parcheggi a strisce blu, rosse, bianche o gialle che siano se quel parcheggio è AREA PUBBLICA! un veicolo non assicurato deve essere posto in area privata e basta non per un bisogno sadico della Legge ma solo ed esclusivamente per impedire che terzi, a piedi o a bordo di altri veicoli collidano con il mezzo non assicurato! infatti se il veicolo non è assicurato, in caso di sinistro chi paga i danni? Il Comune, potrebbe (ma non è obbligato a farlo) adibire dei terreni di propria proprietà ed incolti ad una sorta di Deposito Comunale dove i cittadini momentaneamente in difficoltà potrebbero lasciare l'auto in attesa di ripristinare l'RCA.

Art. 380 C.P.P.
Gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Giudiziaria procedono all'arresto di chiunque è colto in flagranza di un delitto non colposo, consumato o tentato, per il quale la Legge stabilisce la pena dell'ergastolo o della reclusione non inferiore nel minimo a cinque anni e nel massimo a venti anni.
Torna all'inizio della Pagina

Carlinho
Amministratore



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


2972 Messaggi

Inserito il - 22/05/2012 : 12:30:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlinho  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Carlinho Invia a Carlinho un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Cara/o Nelly, come ti ha spiegato Sierra, il problema non è tanto che non si può usare il suolo pubblico, ma più nel fatto che quell'auto non è assicurata.
Sempre come dice Sierra, se qualcuno, per colpa di quell'automobile si fa male, con chi se la deve prendere ?
L'amministrazione viene tirata in ballo per i più disparati motivi, ma qui non può fare assolutamente nulla, se non caricare la macchina sprovvista di assicurazione. Questo per il bene degli altri cittadini.
La proposta di un deposito Comunale, momentaneo, non sarebbe male.

All'inizio dei tempi c'era il nulla. Poi arrivò Chuck Norris, colpì con un calcio rotante il nulla e gli disse "muovi il culo!". Questa è la storia dell'universo.
Torna all'inizio della Pagina

nelly56
Utente Abituale


Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: sezze


63 Messaggi

Inserito il - 22/05/2012 : 14:57:34  Mostra Profilo Invia a nelly56 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Ciao a tutti..voi siete stati molto precisi nelle risposte..io la legge la sapevo e premetto che non e il mio caso... io abito fuori Sezze però mi trovavo a Sezze tempo fa e ho visto i vigili sequestrando le macchine ferme che stavano sulla via Guglietto..tra quelle macchine dei rumeni che non hanno pagato R.C.A.(forse volontariamente) era un sig. anziano che abita in centro storico...sono state inutili le insistenze di non sequestrarli la macchina...niente da fare lo hanno portato via...Forse un "deposito parcheggio"esclusivamente per residenti in centro storico il comune potrebbe anche averlo..e un mio parere forse sbaglio... ma mi ha fatto tanta pena quel vecchietto.
Torna all'inizio della Pagina

Carlinho
Amministratore



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


2972 Messaggi

Inserito il - 22/05/2012 : 15:46:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlinho  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Carlinho Invia a Carlinho un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Citazione:
Messaggio inserito da nelly56

ma mi ha fatto tanta pena quel vecchietto.



Ci credo Nelly !

Stiamo sollevando "polemiche" sull'amministrazione, perchè non fare altrettanto contro le ESOSE compagnie assicurative ?
Vi sembra giusto che una persona che non chiama mai (e dico MAI) in causa la sua assicurazione, invece di essere premiato dalla stessa si ritrova sempre quei 10 o 20 euro in più all'anno ?
Stiamo arrivando ad un punto di non ritorno, o le cose migliorano, o in Italia si andrà verso la guerra civile.
Il Governo Monti è un governo tecnico che non ha avuto paura di fare scelte impopolari, peccato che queste scelte sono tutte a discapito del povero vecchietto che alla fine ha dovuto scegliere........"Mangiare o pagare l'assicurazione ?".

All'inizio dei tempi c'era il nulla. Poi arrivò Chuck Norris, colpì con un calcio rotante il nulla e gli disse "muovi il culo!". Questa è la storia dell'universo.
Torna all'inizio della Pagina

Gold
Utente Doc



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


1331 Messaggi

Inserito il - 22/05/2012 : 16:07:33  Mostra Profilo Invia a Gold un Messaggio Privato Segnala al moderatore
10, 20 euro in più ogni 6 mesi, vorrai dire!
Quoto anche il "punto di non ritorno".
Mi viene in mente un vecchio proverbio sezzese che diceva pressappoco così: Tanto i cagni moccicono agli stracciachi!
E mi sa che è ancora molto attuale.

www.lavocelibera.it
...L'errore più grande commesso da noi italiani è quello di considerare l'illegalità e le ingiustizie come forze che prevarranno sempre, nella nostra vita, come un qualcosa di normale ... e invece no! L'Italia può cambiare, perchè la vostra accettazione costituisce il loro potere! senza il popolo, nessun principe può regnare, ricordalo.

Modificato da - Gold in data 22/05/2012 16:10:28
Torna all'inizio della Pagina

SIERRA1977
Utente Attivo



Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Corigliano Calabro


32 Messaggi

Inserito il - 23/05/2012 : 14:25:32  Mostra Profilo Invia a SIERRA1977 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
bisogna boicottare tutte le agenzie assicurative e favorire solo quella che fa pagare meno (es. quelle on-line che le ho provate e non sembrano poi tanto male). tutti gli italiani si dovrebbero assicurare con una sola Agenzia boicottando le altre!!!! lo stesso per la benzina: se andiamo tutti a fare rifornimento per un anno intero presso un solo distributore, vedrete come caleranno i prezzi degli altri!!!! Potrebe sorgere il problema che così facendo nasca un monopolio della benzina, delle assicurazione ecc, ma meglio il monopolio se monopolio equivale a risparmio!!! P.S.: (non ho alcuni interesse privato poiché non sono né assicuratore né benzinaio)

Art. 380 C.P.P.
Gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Giudiziaria procedono all'arresto di chiunque è colto in flagranza di un delitto non colposo, consumato o tentato, per il quale la Legge stabilisce la pena dell'ergastolo o della reclusione non inferiore nel minimo a cinque anni e nel massimo a venti anni.
Torna all'inizio della Pagina

Carlinho
Amministratore



Regione: Lazio
Prov.: Latina
Città: Sezze


2972 Messaggi

Inserito il - 23/05/2012 : 14:45:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Carlinho  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Carlinho Invia a Carlinho un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Citazione:
Messaggio inserito da SIERRA1977

meglio il monopolio se monopolio equivale a risparmio!!!


Perfettamente d'accordo !

Il problema Sierra è che gli italiani sono un popolo di pecoroni ! Siamo tutti bravi, me compreso, a fare la rivoluzione, peccato che su Facebook non vale !!
Se si dicesse che qualcuno dovrebbe cominciare a muoversi, gli si risponderebbe "perchè non cominci tu ?".
Con questa mentalità non ce la faremo mai a combattere il sistema.

All'inizio dei tempi c'era il nulla. Poi arrivò Chuck Norris, colpì con un calcio rotante il nulla e gli disse "muovi il culo!". Questa è la storia dell'universo.
Torna all'inizio della Pagina

SIERRA1977
Utente Attivo



Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: Corigliano Calabro


32 Messaggi

Inserito il - 25/05/2012 : 15:59:50  Mostra Profilo Invia a SIERRA1977 un Messaggio Privato Segnala al moderatore
Hai ragione in pieno Carlinho!!!!!

Art. 380 C.P.P.
Gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Giudiziaria procedono all'arresto di chiunque è colto in flagranza di un delitto non colposo, consumato o tentato, per il quale la Legge stabilisce la pena dell'ergastolo o della reclusione non inferiore nel minimo a cinque anni e nel massimo a venti anni.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
SezzeWebForum © © 2001 Snitz Forums Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 5,87 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000